CIRKUS YOUNAK
La storia del leggendario eroe slovacco Juraj Jánošík diretta da Adrián Schvarzstein

CIRKUS YOUNAK – YOUNAK CIRCUS COMPANY

YOUNAK CIRCUS COMPANY

La storia del leggendario eroe slovacco Juraj Jánošík diretta da Adrián Schvarzstein

venerdì
05 luglio

> sabato 06
ore 21:30
durata 90'


Teatro Le Serre

Parco Culturale Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31 - Grugliasco (TO)


Ingresso 12,00€
[ridotto convenzionati 10,00€ // 8,00€ under 14 anni // 8,00€ file laterali della platea]

acquista ora

YOUNAK CIRCUS COMPANY

La storia del leggendario eroe slovacco Juraj Jánošík diretta da Adrián Schvarzstein

In una fusione di teatro, circo e folklore, lo spettacolo, diretto dal grande artista, comico attore e regista di circo Adrián Schvarzstein, vincitore di numerosi premi tra cui il Miramiro Prize con lo spettacolo Kamchatka, il premio Ernst a Brema e il premio Zirkolika come miglior regista, riunisce gli approcci tradizionali e moderni del teatro contemporaneo, per raccontare la misteriosa storia, risalente a 300 anni fa, del più grande eroe slovacco, Juraj Jánošík.

Narra la leggenda che questo “Robin Hood” ante litteram rubasse ai ricchi per donare il ricavato ai poveri, e la sua figura rappresenta ancora oggi la lotta per la libertà di una piccola nazione dominata dalla potente monarchia austriaca intorno al 1707.

“Nel creare questo spettacolo circense non eravamo interessati a descrivere ulteriormente la vita e il destino di Juraj Jánošík. Quindi ma abbiamo scelto di trattare tematiche universali che emergono attraverso il suo vissuto: il desiderio di libertà, la ricchezza, la giustizia, l’amore, il crimine, la punizione e così via. Nel creare la messa in scena, abbiamo legato ogni scena a una particolare disciplina circense. Potremmo dire che il processo di creazione dello scenario è direttamente correlato al processo di creazione di un gruppo collettivo, il nostro gruppo circense. Il nostro obiettivo non è tanto quello di dare testimonianza della vita di Janosik, ma di trasmettere agli spettatori (sia nostri che stranieri) le emozioni che sono associate a lui e che sono legate a questo argomento. E poiché l’interazione con il pubblico è una parte inseparabile del circo, le persone saranno anche in grado di sentire cosa vuol dire essere depredati o, viceversa, donatori. Juraj Janosik è un personaggio che ha svolto un ruolo essenziale nel nostro folklore, letteratura e cultura per oltre trecento anni. Ognuno ha la sua opinione su di lui, ma c’è un po’ di lui in ognuno di noi.”

regia Adrián Schvarzstein
interpreti Barbora Priester, Victória Priester, Lucia Priester, Miriam Svabova Urbanova, Denisa Kopackova, Jan Minarik, Jakub Halgoš, Denis Seliak, Alexander Muller, Monika Mikovcova, Didac Cano, Adrian Schvarzstein e Roman Vykysaly
drammaturgia Juraj Bielik
musica Pavol Hubinák e Pavol Bartovic
costumi Dana Kleinert
scenografia Peter Janků
movimento cooperazione e coreografia Stanislav Marišler
lighting design Robert Sloboda
produzione Katarína Pokorná
con il sostengo di finanziamento pubblico da parte di Slovak Arts Council

EVENTI COLLATERALI

ORE 20:30
05 > 06 luglio

PERFORMANCE OUTDOOR a cura degli allievi di Fondazione Cirko Vertigo
Parco Culturale Le Serre