Petit Frère
Elogio della spontaneità

Carré Curieux, Cirque Vivant! – Petit Frère

Carré Curieux, Cirque Vivant!

Elogio della spontaneità

giovedì
27 luglio

ore 21:30
durata 50'


Chapiteau Vertigo

Parco Culturale Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31
Grugliasco


Ingresso € 9
[ridotto € 7]

acquista ora

Carré Curieux, Cirque Vivant!

Elogio della spontaneità

Al diavolo le buone maniere che la Mamma ha fatto il possibile per inculcarvi; là, proprio davanti a voi, di sfuggita,  lasciatevi abbindolare da Jean e Charles. In uno spettacolo che vola alto, sarete sconcertati da questo swing giocolato a quattro braccia, soggiogati dagli acrobati sulla “bici a rotelle” (modello brevettato e proposto in prima mondiale!) e tratterrete il respiro mentre  Spider Marhan (mezzo Spiderman/mezzo Rahan, eroe preistorico protagonista di un fumetto francese) salverà la bella principessa dalle acque grazie ai suoi poteri diabolici…

Petit Frère è un elogio alla spontaneità, un delirio leggero, ma non meno virtuoso, costruito in perenne complicità con il pubblico. Dietro l’aspetto da classico duo di clown Bianco/Augusto, Jean e Charles giocolano con la loro fratellanza, senza pretese e senza limiti. Invitano lo spettatore, come se niente fosse, a diventare i loro fratelli e sorelle maggiori, per il tempo di uno spettacolo, e anche più se nasce affinità….

Al di là dei codici sociali, senza retro-pensieri, venite in famiglia! Petit Frère è uno spettacolo di circo contemporaneo costruito secondo i canoni del circo tradizionale, nel luogo più popolare che esiste: lo spazio pubblico. Il terreno di gioco è delimitato da una semplice corda rossa, il rapporto con il pubblico è di complicità fin dai primi attimi. La scena è circolare.

I due protagonisti Vladimir e Florent sono amici d’infanzia, fratelli di cuore, separati giusto il tempo di formarsi (École Supérieure des Arts du Cirque di Bruxelles per Vladimir, École Nationale de Cirque di Montréal per Florent) e di realizzare le loro prime esperienze professionali (Carré Curieux, Les 7 Doigts de la Main, Tête d’Enfant) e che si sono ritrovati per questa creazione. Giocolieri eccezionali dalla forte personalità che emerge in tutte le loro produzioni precedenti, la loro collaborazione è una bella sorpresa! Da notare che entrambi si sono esibiti al Festival Mondial du Cirque de Demain di Parigi.

Prima Nazionale

Di e con Vladimir Couprie e Florent Lestage
Regista, direttore artistico e co-autore Christophe Thellier
Scenografie e costumi Aline Breucker;
Realizzazione costumi Samuel Dronet
Disegno luci / co-autore Nicolas Diaz
Constructeurs du vélo à roulette
Luca Aeschlimann e Manuel Bernard
Écriture textes et dossiers
Kenzo Tokuoka

Produzione Compagnie Carré Curieux, Cirque Vivant ! / Hajimé asbl-vzw
Co-produttori  La Cascade #  Centre Culturel du Brabant Wallon # Festival de Chassepierre

Partner Théâtre de La Roseraie # Centre Culturel Wolubiliss # Le Centre des arts de la rue de Ath  / Maison Culturelle d’Ath # Espace Catastrophe   # La Grainerie  # La Société des Auteurs et Compositeurs Dramatiques #Theater op de Markt / Dommelhof # Latitude 50 e # Le Boulon # La Maison des jonglages  # La Maison de la culture de Tournai # Festival Hoplà ! # La Vénerie

Con il sostegno di Wallonie-Bruxelles Théâtre/Danse # Wallonie-Bruxelles International # Valdemone Festival # Circuscentrum # Destelheide

Realizzato con il supporto di La Fédération Wallonie-Bruxelles, Direction générale de la Culture, Service général des Arts de le Scène, Service du Cirque, des Arts Forains et de la Rue

 

EVENTI COLLATERALI SUL FILO DEL...