INBOX

Cia Soralino – INBOX

Cia Soralino

venerdì
19 luglio

> sabato 20
ore 21:30
durata 45'


Teatro Le Serre

Parco Culturale Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco


Ingresso 12,00€
[ridotto convenzionati 10,00€ // 8,00€ under 14 anni // 8,00€ file laterali della platea]

acquista ora

Cia Soralino

«Caio Sorana e Clément Malin fanno e disfanno i loro cartoni,
li impilano, giocano all’equilibrio e al disequilibrio.
Traslocatori dell’assurdo e magazzinieri dell’inutile,
raggiungono l’acme nell’arte di convincervi che mai,
l’oggetto dominerà l’uomo» (Paris Quartier d’Eté)

Soralino nasce dall’incontro tra un giocoliere e un equilibrista, Caio Sorana e Clément Malin, che si incontrano a Parigi all’Accademia Fratellini dove nel 2015 decidono di fondare la compagnia, che ha oggi all’attivo tre creazioni presentate circa 200 volte in 10 paesi. Il lavoro della compagnia mira a portare la strada in teatro e il silenzio del teatro in strada.

Il loro duo, sempre intimo e sempre buffo, vede nell’impegno davanti al rischio e all’equilibrio le fondamenta del proprio circo, credendo nella semplicità per far emergere la complessità e l’assurdità del lavoro circense. INBOX, prima creazione della compagnia e vincitore del festival “Ici et Demain” 2015, Parigi e della medaglia di Bronzo al 40° festival del Cirque de Demain 2019, è una trasposizione artistica e “domestica” del mito di Sisifo dove due personaggi in impermeabile, e vestiti con abiti fuori misura, giocano con dei cartoni, lanciandoli e impilandoli sul bordo della catastrofe. Ad oggi è stato presentato 130 volte in Francia, Italia, Spagna, Belgio, Polonia, Svezia, India, Libano, Palestina e Olanda.

Caio Sorana italo-brasiliano, incontra la giocoleria all’età di 15 anni, dopo aver sperimentato vari oggetti scopre le clave, oggetto principale della sua ricerca. Utilizza il corpo come base creativa e l’oggetto come una penna per la scrittura coreografica. Ricerca la fluidità, la sospensione nel suo rapporto al ritmo.

Clément Malin è specialista in acrobazie su scala, sua partner privilegiata. Nato da una famiglia di marionettisti, Clément scopre le arti vive in culla. Autodidatta per vari anni si laurea in scienze motorie e entra a l’Académie Fratellini nel 2012 con il fine di allargare il proprio vocabolario artistico. Il suo lavoro sposa l’energia dell’arte di strada, del tendone e si nutre di una pratica teatrale, musicale e corporale.

 

concezione e interpretazione Clément Malin, Caio Sorana
costumi e marionette Mylie Maury Marionnettes Musée Itinérant des Marionnettes du Monde
complice artistica Françoise Lepoix
produzione Soralino
con il sostegno di l’écolieu Jeanot, La Fabrique Affamée, Pogo productions, Musée Itinérant des Marionnettes du Monde.

EVENTI COLLATERALI

ORE 20:30
19 > 20 luglio

PERFORMANCE OUTDOOR a cura degli allievi di Fondazione Cirko Vertigo
Parco Culturale Le Serre