Trampolino
vetrina di spettacoli di circo contemporaneo

Trampolino – vetrina di spettacoli di circo contemporaneo

Circo Pacco / DueDa Company / Quattrox4

vetrina di spettacoli di circo contemporaneo

venerdì
20 luglio

ore 18:00
durata 90' con intervalli


Fondazione Cirko Vertigo

Parco Culturale Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31 - Grugliasco (TO)

Circo Pacco / DueDa Company / Quattrox4

vetrina di spettacoli di circo contemporaneo

In occasione del Festival, il 20 luglio l’Associazione Circo Contemporaneo Italia – A.C.C.I. porta a Grugliasco il progetto innovativo e sperimentale Trampolino, una vetrina di spettacoli di circo contemporaneo, tra quelli che hanno risposto all’omonimo Bando, che verranno presentati ai programmatori teatrali, per dare risalto alle nuove creazioni italiane di circo contemporaneo, al fine di valorizzare l’autorialità e la varietà di questo linguaggio della scena in Italia, per contribuire alla sua diffusione sul territorio.

La serata di venerdì 20 luglio è quindi dedicata alle esibizioni dei tre spettacoli selezionati: Paccottiglia Deluxe del duo di artisti Frank Duro & Gustavo Leumann, in arte Circo Pacco.
Diverged di DueDa Company, una performance dedicata a quei due cavalli imbizzarriti che sono la logica e l’istinto e Piani in bilico di Quattrox4, alla ricerca di uno spazio sospeso da abitare, da riconoscere e in cui riconoscersi.

Gli spettacoli si terranno negli spazi della Scuola di Cirko Vertigo, all’interno del Parco Culturale Le Serre, a partire dalle ore 18:00.

 

accoglienza e presentazione A.C.C.I.
ore 17:45 – Fondazione Cirko Vertigo

 

Circo Pacco
PACCOTTIGLIA DELUXE
Cialtroneria di qualità superiore!
ore 18:00 – Chapiteau Vertigo

Paccottiglia Deluxe – Cialtroneria di qualità superiore!, è una dissacrante e irriverente visual comedy di Circo Pacco, un punto di svista parodistico sul circo, in cui Frank Duro & Gustavo Leumann tentano di allestire il loro spettacolo, cercando con ogni mezzo di guadagnarsi il centro della scena e il plauso del pubblico, a colpi di numeri al limite del ridicolo, tra piogge di pop-corn, eccentriche acrobazie, improbabili animali, sacchetti e parrucche indomabili.

Teatro fisico e comicità non verbale allo stato puro in uno spettacolo muto che fa parlare di sé, di e con Alessandro Galletti e Francesco Garuti, consulenza registica Daniele Lele Villari, prodotto in collaborazione con Atelier Teatro Fisico, Spazio Non C’è, Officine Creative Torino.

La compagnia Circo Pacco nasce nel 2012 dall’incontro artistico di Alessandro Galletti e Francesco Garuti all’Atelier Teatro Fisico di Philip Radice a Torino. La visual comedy, il non verbale e il teatro fisico caratterizzano il linguaggio espressivo di questa coppia comica che lavora e gioca con le figure archetipe del clown e della relazione tra “bianco” e “augusto”.

 

Quattrox4
PIANI IN BILICO
ore 18:45 – Studio di Creazione

Piani in bilico della compagnia Quattrox4, di Clara Storti e Filippo Malerba, con la supervisione artistica di Alessandro Maida, nasce dal desiderio degli autori di portare avanti una ricerca sulla condizione del proprio corpo in sospensione.

Partendo da una solida preparazione circense, il duo esplora lo spazio aereo, abitabile e accogliente: come coinquilini, i due performer condividono luoghi e abitudini quotidiane, costruendo coordinate e routine relazionali in continuo mutamento. In scena una composizione di corde aeree, che suggeriscono la casa come tema fondante: la ricerca di uno spazio da riconoscere e in cui riconoscersi, da costruire, in cui stare, che si abbandona e si ricerca costantemente.

Quattrox4 nasce nel 2011 per diffondere la cultura del circo contemporaneo a Milano, promuovendone la pratica (corsi per tutte le età, laboratori nelle scuole) e incoraggiandone la visione, attraverso la produzione di spettacoli e progetti site-specif, oltre ad organizzare Fuori Asse, una rassegna di circo contemporaneo diffusa per la città, in collaborazione con teatri e realtà culturali del territorio.

 

DueDa Company
DIVERGED
ore 19:30 – Chapiteau Vertigo

Two roads diverged in a wood, and I, I took the one less traveled by, and that has made all the difference”
Robert Frost – The Road Not Taken

Due strade, due possibilità… ma una sola scelta: Diverged della compagnia DueDa prende ispirazione dalla poesia di Robert Frost per raccontare il conflitto interiore che avviene tra Logica e Istinto quando si prende una decisione.

Una danzatrice incarna il ruolo della Logica, cui è associato l’archetipo della Terra, e un acrobata interpreta l’Istinto, cui è associato l’archetipo dell’Aria. La scena, divisa da una corda, è così solcata da un confine netto, metafora di una lotta di potere, un conflitto che definirà nuovi confini.

In scena Stevie Boyd e Giada Negroni, con le musiche di Pino Basile, in una co-produzione FLIC Scuola di Circo, Irish Aerial Creation Centre.
La Compagnia DueDa nasce nel 2014 dalla collaborazione tra Stevie Boyd, acrobata aereo e Giada Negroni, danzatrice e coreografa, unendo la tecnica circense con la potenza evocativa e la tradizione del teatro e della danza. Entrambi scienziati di formazione, Stevie è biotecnologo e Giada ingegnere elettronico, hanno abbandonato i rispettivi campi, interessandosi all’arte interdisciplinare e contemporanea.

 

download brochure dell’appuntamento

 

www.associazionecircocontemporaneo.it