KATE & PASI (Finlandia) in “Suhde”

11/12 LUGLIO | h. 21.30

Come fa una donna di 50 chili a conquistare un uomo di 100?


Chapiteau Vertigo - Parco Culturale Le Serre – Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco
Durata 50 min // Ingresso 12€ - Ridotto 10€

La relazione tra un uomo e una donna è il filo conduttore di “Suhde”, parola finlandese che significa appunto “rapporto”. In un interno notte, mentre lui è rapito dalla lettura in boteriana apparizione, lei cerca in ogni modo di essere interessante e sorprendente. Man mano che la performance prende il via, lo spettatore si pone interrogativi in chiave comica: ma come fa una donna di 50 chili a conquistare un uomo di oltre 100 chili? Che relazione può unire due persone così apparentemente diverse e sbilanciate? Chi domina nella coppia e chi subisce le decisioni dell’altro? Le risposte vengono dalle frasi coreografiche che i due si scambiano mossi dalle tecniche del circo: dall’acrobatica mano a mano all’antipodismo (la giocoleria con gli arti inferiori) alla giocoleria con grandi pesi metallici.

Katerina Repponen e Pasi Nousiainen hanno iniziato a lavorare insieme nel 2010, uniti dalla comune passione per l’acrobalance. Pasi è diplomato alla Circuspiloterna di Stoccolma mentre Kate si è formata press il Further Education Center in Lahti. Insieme hanno approfondito le loro discipline presso l’Accademia del Circo di Kiev in Ucraina.

L’originalità del loro lavoro di mano a mano ed antipodismo ha fatto vincere loro il secondo premio al “Golden Karl” International Circus Festival in Lettonia nel 2014. Hanno avuto inoltre l’opportunità di esibirsi con i loro numeri in circhi tradizionali, varieté, festival di arte di strada e circo contemporaneo, produzioni europee e statunitensi (Cirque Eloize, Krystallpalast Variete e Sirkus Finlandia). La loro versatilità li ha portati a costruire il loro primo spettacolo “Suhde” che ha partecipato all’edizione scorsa del Chicago Contemporary Circus Festival.

Di e con Pasi Nousiainen e Katerina Repponen
Regia di Anu Raipia