• ACROBAROUF in Scratch



    Festival Internazionale Sul Filo del Circo
  • ACROBAROUF in Scratch



    Festival Internazionale Sul Filo del Circo

ACROBAROUF (Belgio) in “Scratch”

29/30 LUGLIO | h. 21.30

       Propulsioni surreali per sganciare la luna dal cielo


Teatro Le Serre - Parco Culturale Le Serre – Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco
Durata 50 min // Ingresso 12€ - Ridotto 10€

E se ci cambiassimo i nostri jeans un po’ stretti per indossare una salopette colorata di fantasia e spontaneità? E’ ciò che la compagnia belga Acrobarouf ci propone in Scratch. Tre acrobati ci portano in un mondo clownesco e assurdo che ci è tuttavia familiare. Attraverso il movimento tutto diventa possibile. Anche sganciare la luna dal cielo. Il collettivo artistico si addentra in questo universo attraverso sequenze acrobatiche innovative ed inedite che fondono le tecniche del palo cinese, della bascula, dell’acrobatica in banchina e del mano-a-mano. Ricco di gag e sorprese, Scratch è un invito a sognare rivolto a tutta la famiglia.

In scena comicità, evoluzioni acrobatiche e… un baule, elemento distintivo della compagnia Acrobarouf sin dal conseguimento del diploma presso l’Esac di Bruxelles nel 2010. Il baule ha conservato il coperchio dello spettacolo Amaluna del Cirque du Soleil (in cui gli artisti si sono esibiti) e si è trasformato in elemento scenografico, decorato da una gigantesca luna. Una volta aperto, la scena diventa una galassia e la bascula un trampolino per raggiungere un universo onirico e poetico.

Complici e complementari, Antonio Terrones (BE), Raphaël Hérault (FR) et Kritonas Anastasopoulos (GR) formano un trio molto versatile dal 2007. Dopo una tournée di due anni nello spettacolo Amaluna del Cirque du Soleil, sono tornati in Belgio per creare il loro primo spettacolo avvalendosi dello sguardo esterno di Pepa Plana, clown catalana, riconosciuta come inventrice e rappresentante di spicco del panorama del clown femminile.

Di e con Antonio Terrones, Kritonas Anastasopoulos, Raphaël Hérault
Regard extérieur Pepa Plana
Création costumes Françoise Hérault
Scenografie Antonio Terrones
Colonna sonora Raphaël Hérault
Luci Lorelinde Hoet
Con il sostegno di Espace Catastrophe, Centre International de Création des Arts du Cirque; Circuscentrum, Vlaams Centrum voor Circuskunsten; CAR, Centre des Arts de la Rue; Ell Circo d’ell Fuego, Antwerpse circusschool, Atlas Festival.